Kenzo

Marca

Kenzo

Il successo del marchio è unico, a immagine del suo creatore. Le sue origini lontane, la combinazione di culture e il piacevole abbinamento dei colori hanno creato lo stile Kenzo. Unisce modernità e romanticismo, miscelando l'arte occidentale alle sue origini orientali.

Il successo del marchio è unico, a immagine del suo creatore. Le sue origini lontane, la combinazione di culture e il piacevole abbinamento dei colori hanno creato lo stile Kenzo. Unisce modernità e romanticismo, miscelando l'arte occidentale alle sue origini orientali.

Cronistoria

Il fondatore del marchio, Kenzo Takada, nasce il 27 febbraio 1939 a Himeji, in Giappone. Si appassiona molto giovane alla moda e decide di trasferirsi a Parigi nel 1964. Nel 1970, lancia Jungle Jap, la sua prima boutique, lestita con decori stile giungla. La giovane maison si installa sei anni più tardi in place des Victoires per diventare, nel 1980, Kenzo. Kenzo amplia il suo universo creando alcune linee uomo, una collezione bambini, dei prodotti per la casa e dei profumi.

La fine degli anni novanta è caratterizzata da una sfilata retrospettiva, che celebra i trentanni della casa e l'addio del suo creatore-fondatore Kenzo Takada. Diventato nel 1993 uno dei marchi del gruppo LVMH, Kenzo avvia una nuova fase della sua storia, dando continuità ai valori che caratterizzano la maison da oltre quarantanni. Dal mese di luglio del 2011, Humberto Leon e Carol Lim hanno assunto la direzione della creazione di Kenzo.

Kenzooggi

Kenzo porta avanti le sue attività con una collezione completa per uomo, donna, ma anche bambino, con Kenzo Bambino.

Per i quarantanni del marchio, Kenzo ha pubblicato un'opera eccezionale che rende omaggio a queste creazioni. È quindi nato uno stile ben distinto, oggi conservato e magnificato in ogni nuova collezione Kenzo.

I capi piu significativi:

La felpa tigre, il kimono, le espadrillas.

5907 articoli

1
2 3
50

Perfetto mix tra la cultura giapponese e la cultura francese, i capi da donna Kenzo testimoniano l'ispirazione in continuo sviluppo dello stilista. Ogni stagione, il marchio è riuscito a rinnovare e sorprendere le fashioniste di tutto il mondo con la sua audacia e creatività. L'abbigliamento Kenzo in occasione gioca con i codici della moda ricreando le tendenze e divertendosi con i motivi geometrici e i colori audaci che attirano l'attenzione. Top a stampe vivaci o sobri convivono perfettamente: il brand sa che non ha nulla da dimostrare e diventa accessibile grazie ad un'ampia scelta di abiti Kenzo di seconda mano. Prezzi alla portata di tutti e uno stile incomparabile: ecco due buone ragioni per lasciarsi sedurre dagli abiti da donna griffati Kenzo.