Crea avviso

Non perderti più la perla rara!

Modello
Colore
Fascia di prezzo
Stato
Spedizione
Lusso Certificato offerto
4314 articolo
SELEZIONARE PER
Vedere
  1. Pagina
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. ...
  6. 72

Cronistoria

Nata a Saumur nel 1883, Gabrielle Chanel decide di fondare il suo atelier dove confeziona cappelli con l'aiuto di Arthur “Boy” Capel il suo amante ed al sostegno di Etienne Balsan. In seguito ad un successo inatteso, Gabrielle Chanel trasferisce la sua passione per la confezione verso l'universo della couture e dell'abbigliamento. Da quel momento trasforma la moda femminile eliminando i corsetti per fare posto agli abiti ed ai tailleur. Crea anche un profumo senza tempo “Chanel N°5” come pure una linea di gioielli e bigiotteria. Adotta per i suoi modelli il jersey e cambia la tendenza dell'epoca.

Chanel oggi

Karl Lagerfeld, direttore artistico della Casa di Moda dal 1983, ha dato seguito al mondo di Coco Chanel riappropriandosi dei canoni della casa in ogni collezione da lui creata. Da alla celebre borsa matelassé il nome 2.55, che coincide con la data di lancio del modello (febbraio 1955), ripropone il tailleur in tweed rendendolo moderno in ogni stagione, crea la borsa modello “Boy” il cui nome è quello del compagno di Coco Chanel e propone la camelia in tessuto o sugli orologi Chanel. Crea anche una linea di trucco e di prodotti di bellezza.

I capi piu significativi:

La borsa matelasse 2.55, il tailleur in tweed, l'abitino nero, la borsa “Boy”.

Vedere
  1. Pagina
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. ...
  6. 72
Torna in alto

Una borsa matelassé, una camelia, un paio di ballerine bicolore, un tailleur di tweed, tutti hanno in comune il genio Chanel. Dalla 2.55 alla Timeless, passando per il J12 e il mitico ... Leggere il seguito